Reclami
Le ricordiamo che, secondo quanto indicato dal Regolamento IVASS n. 24/2008, non sono considerati reclami le richieste di informazioni o di chiarimenti, le richieste di risarcimento danni o di esecuzione del contratto. Pertanto, qualora abbia bisogno di assistenza o di informazioni, ad esempio, sulle condizioni contrattuali, sulle motivazioni di respingimento di una richiesta di rimborso, sull’annullamento di una pratica diretta, sui criteri liquidativi o autorizzativi, sullo stato di una pratica o sull’accredito della somma liquidata, sulla Sua posizione anagrafica, La preghiamo di proseguire nella pagina web
Qualora invece voglia inoltrare un reclamo, ossia una dichiarazione di insoddisfazione per un contratto o un servizio assicurativo in essere con Intesa Sanpaolo RBM Salute S.p.A., clicchi sul pulsante RECLAMI ONLINE.
Il reclamo potrà altresì essere inviato ai seguenti recapiti:
Intesa Sanpaolo RBM Salute
Ufficio Reclami
via Lazzari, 5
30174 Venezia - Mestre (VE) Italia
Fax + 39 0110932609
indirizzo di posta elettronica: reclami@intesasanpaolorbmsalute.com
Intesa Sanpaolo RBM Salute provvederà ad inviare risposta al reclamo entro 45 giorni dalla data di ricezione dello stesso.

Qualora l'esponente non fosse soddisfatto della risposta ricevuta, o non ricevesse risposta entro i 45 giorni dalla presentazione del reclamo, prima di interessare l'Autorità giudiziaria potrà:

  • rivolgersi all'IVASS, utilizzando il fac-simile di reclamo disponibile sul sito: http://www.ivass.it nella sezione Guida ai reclami.

    IVASS

    via del Quirinale, 21

    00187 Roma

    fax: +39 06.4213.3206

    pec: tutela.consumatore@pec.ivass.it

o, in alternativa,

  • avvalersi della procedura di mediazione obbligatoria ai sensi del D. Lgs. n. 28/2010 per le controversie in materia di contratti assicurativi, rivolgendosi ad un Organismo di Mediazione - a sua libera scelta - accreditato presso il Ministero della Giustizia.